Ricette

  • Ravioli con ripieno di noci di macadamia e bagoss su crema di piselli
    ravioli-box-garda

    Ricetta di di Matteo Felter: ravioli di farina tostata, crema di bagoss e noce di macadamia. Ecco un piatto che celebra uno dei formaggi più particolari della zona del Franciacorta.Continua

  • Manzo all’olio
    manzo-olio-box-garda

    Ricetta di di Maria Grazia Omodei: piatto tradizionale della Franciacorta, nasce dal Mercato del Bue Grasso di Rovato. Olio, acciughe, cappello del prete, aglio, cotto per circa 5 ore: qui viene servito con la polenta della zona.Continua

  • Gnocchetti soffici di latte cagliato, crema di cavolfiore e caviale
    gnocchetti-box-garda

    Ricetta di di Stefano Baiocco. Cucina povera e caviale: il cavolfiore si sposa con gli gnocchi in un gioco di consistenze per un piatto di alta cucina. Una curiosità? Il maggior produttore di caviale al mondo e uno dei più grandi produttori di storione negli allevamenti si trova...Continua

  • Il coregone in carpione
    coregone-box-garda

    Ricetta di Maria Grazia Omodei: cipolla stufata con alloro, e coregone, anche conosciuto come lavarello, un pesce di acqua dolce utilizzato sul Lago. Pensando anche ai celiaci, il coregone viene impanato nella farina di riso. Per una presentazione gourmet, seguite il...Continua

  • La zuppa di zucca, ceci e gamberi di fiume
    zuppa-brianza-e-pavia-280x250

    Ricetta di Massimo Borgognoni: zucca lessata, fumetto di pesce e crostacei d’acqua dolce: una crema dal sapore delicato, perfetto per godere di tutti i sapori della Lomellina.Continua

  • Le lumache alla campagnola con polenta bramata
    brianza-e-pavia-lumache-280x250

    Ricetta di Massimo Borgognoni: ecco un piatto della tradizione campagnola in Lombardia. Le lumache oggi sono un luxury food tra i più rari in circolazione per un prodotto di assoluta eccellenza: il paté di fegato di lumache.Continua

  • Costoletta alla milanese cotta nel burro chiarificato
    costoletta-brianza-e-pavia-280x250

    Ricetta di Theo Penati: il segreto della cotoletta di Penati, giovane chef e autore del progetto Cucina Evolution dedicato alla  salute del fisico e della mente nella ristorazione, è nella panatura. Una michetta rotta col batticarne e passata al frullatore. La parte più buona...Continua

  • Ravioli con ripieno di melanzane e stracciatella di burrata
    Revioli melenzane - box - Como e Varese

    Ricetta di Aurelio Della Torre: bucce di melenzana fritta per decorare questi ravioli estivi, in un piatto estivo e invitante.Continua

  • Missoltino alla griglia con polenta
    Missoltini - box - Como e Varese

    Ricetta di Gabriele Lafranconi: gli agoni o missoltini sono pesci di acqua dolce specialità del Lario, qui serviti in maniera tradizionale con polenta.Continua

  • Carpione di mare alla lombarda
    Carpione di mare - immagine piccola - Como e Varese

    Ricetta di di Silvio Salmoiraghi: carpione di mare con un segreto, un tocco di miele amaro prodotto a Varese, per un agrodolce dal sapore unico.Continua

  • Sciatt con cicorino
    sciatt2 280x250

    Ricetta di Anna Bertola: “Sciatt” vuol dire “rospi” nel dialetto valtellinese. In cucina indicano delle frittelle di grano saraceno con un cuore di formaggio. Ecco la ricetta tradizionale secondo Anna Bertola.Continua

  • Carpaccio di trota salmonata con asparagi ed erbe di campo
    Trota - Valtellina - 280x250

    Ricetta di Andrea e Roberto Tonola: la materia prima è tutto in cucina, come in questo carpaccio di trota salmonata preparata in un territorio, la Valtellina, che ha riserve di pesca prestigiose a livello europeo. In tocco di maionese al limone, asparagi, basilico e il piatto è...Continua

  • Ravioli di grano saraceno ripieni di taroz
    Taroz - Valtellina - 280x250

    Ricetta di Anna Bertola: Il “taroz” è un piatto tipico della cucina povera della Valtellina, composto da patate, fagiolini e formaggio Casera. Qui è usato come farcitura dei ravioli, che vengono conditi con un sugo di datterini e scalogno.Continua

  • Pecora Gigante Bergamasca con patate e barbabietola
    Pecora Gigante Bergamasca - Sapore-#inLombardia

    Ricetta di Alessia Mazzola: la Pecora Gigante Bergamasca è una carne prelibata, qui esaltata da una crema di patate e chutney di barbabietola.Continua

  • Luccio in salsa isolana
    Luccio in salsa isolana - Sapore-#inLombardia

    Ricetta di Franco Malinverno: la salsa isolana incontra un incredibile pesce di acqua dolce, il luccio. Una preparazione che si esalta nel tempo del riposo.Continua

  • Marubini ai tre brodi
    Marubini di Isola Dovarese - Sapore-#inLombardia

    Ricetta di Franco Malinverno: i tre brodi sono manzo, pollo e salame fresco non fermentato. Esiste anche un'altra versione, che usa il lambrusco al posto del Grana Padano, da mangiare al ritorno dai campi.Continua

  • Tortelli di zucca
    Tortelli di zucca - Sapore-#inLombardia

    Ricetta di Vera Caffini: i tortelli di zucca sono il piatto principale della tradizione mantovana. Anche il Maestro ha una sua versione, che prevede il riutilizzo della zucca in una maniera molto originale.Continua

  • Casoncelli alla bergamasca
    Casoncelli alla bergamasca - Sapore-#inLombardia

    Ricetta di Alessia Mazzola: l'impasto è fatto con metà semola, metà farina bianca e poche uova.Continua

  • Risotto cipolla affumicata, scampi e mandarino
    Risotto scampi - anteprima

    Ricetta dei Fratelli Cerea: un piatto veloce e di effetto, in cui le materie prime e la mano di grandi chef regala un piatto che vale il viaggio.Continua

  • Maggese
    Maggese - Sapore-#inLombardia

    Ricetta di Pietro Leeman: un piatto a base di radici dell’autunno, cotte a bassa temperatura per renderle più dolci, funghi porcini, caprino di mandorle e yuzu, garum di verdure e cialde di grano saraceno.Continua

  • Quasi un raviolo (di seppia)
    Raviolo di seppia - Sapore-#inLombardia

    Ricetta di Fabio Pisani e Alessandro Negrini: sotto la superficie di una seppia morbida si nasconde un ragù di tentacoli e interiora, pesce crudo e cotto, con ingredienti freschissimi. Ogni boccone ha un'atmosfera diversa: ecco la sorpresa di Quasi un raviolo (di seppia).Continua

  • Ossobuco alla milanese

    Ricetta della Confraternita dell'Ossobuco: il segreto per un ossobuco perfetto è incidere i nervi degli ossobuchi, altrimenti si arricciano in cottura. Ricordate: altre varianti proposte dai Confratelli devono essere approvate dal Consiglio dei Saggi.  Continua